Come pulire gli esterni

pulire esterni

Spesso sorge il problema di come pulire gli esterni, operazione che può sembrare difficile, ma con i giusti mezzi non lo è affatto.

Come pulire gli esterni? Se hai un giardino o un cortile sicuramente ti sarai fatto questa domanda. Certo, spesso procedere con la pulizia degli esterni può scoraggiare, ma ciò avviene perché non si hanno le giuste conoscenze e soprattutto i giusti strumenti per farlo. Infatti, la tecnologia ci viene in contro anche in questo campo e ci permette di pulire correttamente gli esterni in modo facile, efficiente e veloce. Vediamo come.

In questo articolo:

Idropulitrice, per una pulizia perfetta

Per pulire in modo approfondito le superfici esterne, come cemento, mattonelle da esterno, ecc., non puoi prescindere dall’uso di una idropulitrice. Questo termine spesso può intimorire perché spesso si associa a macchinari industriali e costosi, di certo non adatti all’uso domestico. Tuttavia oggi esistono delle idropulitirci per uso casalingo che con costi contenuti possono essere usate per la pulizia degli esterni. In particolare ti consiglio la TACKLIFE Idropulitrice, 160 Bar 2000W 450 l/h,

TACKLIFE Idropulitrice, 160 Bar 2000W 450 l/h

che ha un rapporto qualità prezzo molto vantaggioso. Esistono dei modelli anche più economici, tuttavia è bene non lesinare sul prezzo di questo attrezzo, acquistando un modello di buona qualità, così da ottenere un risultato ottimale.

Soffiatore di foglia

Le foglie in giardino o nel cortile sono sempre un grande problema perché è davvero difficile rimuoverle in modo veloce, in più tendono ad accumularsi nuovamente con una certa velocità. Per questo motivo è bene dimenticare strumenti come il rastrello, o la scopa con la paletta, passando a qualcosa di più moderno ed efficiente. Il soffiatore di foglie è uno strumento utilissimo che aiuta a risolvere in modo radicale e veloce il problema delle foglie. Si tratta di un attrezzo che con un potente soffio d’aria sposta le foglie e aiuta a direzionarle e accumularle con una velocità e un’efficienza che nessun altro strumento può garantire. Io ti consiglio il soffiatore di foglie Worth Garden 84V

Worth Garden 84V Soffiatore di foglie con batteria al litio

un modello con batteria a litio che di permette di usare questo strumento in modo ancora più funzionale, perché elimina il problema del cavo che spesso limita il raggio di azione dei modelli classici che peccano anche in maneggevolezza.

Aspirapolvere per esterni

L’aspirapolvere è un elettrodomestico diffusissimo che ha avuto una notevole evoluzione permettendo di raggiungere straordinari livelli di pulizia negli ambienti interni domestici e industriali. Tuttavia non tutti sanno che l’aspirapolvere è un attrezzo molto utile anche per pulire gli esterni. Ovviamente i modelli usati per gli interni non sono adatti a pulire cortili o terrazzi. Bisogna quindi ricorrere a particolari aspirapolvere per esterni come la Kärcher WD 6 P Premium.

Kärcher WD 6 P Premium - Aspiratore Solidi-Liquidi

Questa potente aspirapolvere si presta particolarmente per gli ambienti esterni grazie alle sue caratteristiche tecniche che la rendono robusta e adatta a risucchiare i solidi, ma anche i liquidi. Questa caratteristica, infatti, permette di adoperarla anche su superfici in cui è presente del terreno o del fango che va rimosso. Anche la manutenzione di questo modello è molto facile e intuitiva, il che non guasta quando si ha a che fare con lo sporco abbondante che normalmente si deposita nei luoghi esterni e richiede quindi diverse pulizie del filtro e svuotamenti del serbatoio (che in questo modello è veramente capiente).

Con questi strumenti che ti ho suggerito non avrai più problemi a pulire gli esterni. Che si tratti giardini, terrazzi, balconi, cortili, con un piccolo equipaggiamento dal costo molto contenuto, queste operazioni prima lunghe e fastidiose, diventeranno veloci e perché no, anche divertenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda le Categorie