Come creare un banco da lavoro per officina

Come creare un banco da lavoro per officina DIYTOOLS.IT

Come realizzare e a cosa serve un banco da lavoro per officina?

La costruzione di un banco da lavoro per officina permette di poter lavorare a quelle parti di piccole dimensioni, avendo un piano di lavoro stabile e sicuro. È possibile realizzare vari modelli di banco da lavoro fai da te secondo le proprie esigenze e dello spazio che si ha a disposizione. In quest’articolo andremo a vedere nello specifico di cosa avremo bisogno per la realizzazione del banco e come procedere per la sua costruzione.

In questo articolo:

Di cosa avremo bisogno per procedere con la costruzione del banco da lavoro in acciaio?

Per la costruzione di un buon banco da lavoro bisognerà procedere con l’acquisto delle materie prime che saranno necessarie per la costruzione del banco stesso. Di seguito ci sono tutti gli oggetti e i materiali di cui avremo bisogno:

  • Trapano avvitatore
  • Viti per legno di varie misure
  • Assi di legno
  • Piedi in ferro o altro materiale
  • Lastra di acciaio delle dimensioni necessarie
  • Sega circolare
  • Vernice e pennelli.

Una volta rimediato tutto il materiale di cui avremo bisogno sarà possibile procedere con la costruzione vera e propria del banco da lavoro.

Da leggere: Come scegliere una buona sega circolare

Fase 1: progettazione del banco da lavoro.

La prima cosa da fare per costruire un buon banco da lavoro è procedere alla realizzazione di un progetto su carta. Questo passaggio è fondamentale ai fini della corretta costruzione del piano da lavoro, infatti, ci permetterà di avere delle dimensioni corrette delle diverse materie prime necessarie come ad esempio le assi di legno e la lastra di acciaio da usare come copertura per il banco da lavoro.

Fase 2: costruzione della base in legno.

Dopo aver progettato il nostro banco da lavoro, possiamo procedere con la costruzione della base di legno. Per eseguire questo lavoro avremo bisogno del trapano avvitatore e della sega circolare. Io ti consiglio di acquistare il trapano avvitatore De Walt DCD776C2-QW

e della sega circolare TACKLIFE

che ti permetteranno di eseguire questo passaggio in tutta comodità. Come prima cosa bisogna tagliare a misura la parte superiore del tavolo, una volta realizzata sarà possibile procedere a fissare i piedi con l’aiuto dell’avvitatore elettrico e delle viti per legno.

Per approfondire: I migliori trapani avvitatori

Fase 3: realizzazione supporti laterali.

Costruita la base del banco da lavoro, bisognerà rinforzare il tutto. Per fare ciò è necessario fissare delle assi di legno tra i quattro piedi così da rendere il tutto molto saldo ed evitare movimenti involontari durante l’utilizzo del banco da lavoro. Una volta realizzati i supporti basterà fissarli con le viti per legno ai piedi del bancone. È consigliabile disporli a forma di x così da rendere il banco molto saldo.

Fase 4: verniciatura della base in legno del banco da lavoro.

In questo passaggio andremo a verniciare la base in legno così da ottenere una superficie quanto più liscia possibile. Per eseguire una buona verniciatura è preferibile carteggiare attentamente tutta la superficie così da eliminare eventuali imperfezioni del legno e schegge presenti. A questo punto è possibile procedere con la verniciatura vera e propria, adoperando vernice per legno e pennelli di varie dimensioni così da raggiungere anche gli angoli più nascosti.

Fase 5: ultimazione del banco da lavoro per officina.

L’ultimo passaggio da fare per terminare il nostro nuovo banco da lavoro è il posizionamento della lastra in acciaio. Questa va fissata al banco da lavoro tramite l’ausilio di viti auto foranti che penetreranno l’acciaio come se fosse burro, per poi ancorarsi alla struttura sottostante in legno. A questo punto non resta altro da fare che porre il banco da lavoro nel luogo in cui vogliamo e iniziare a utilizzarlo.

Abbiamo finito!

Ti abbiamo indicato tutti i passaggi per la creazione del tuo banco da lavoro, non hai più scuse ora! Segui le nostre indicazioni e costruisci il tuo banco da lavoro. Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda le Categorie